Chiarificazioni in merito alla proprieta’ della stazione meteorologica Edmondo Bernacca

0 42
La stazione meteo dei Pratoni del Vivaro

La stazione meteo dei Pratoni del Vivaro

Viste le recenti affermazioni comparse su altri forum meteo di Roma in cui si afferma che la stazione meteorologica Edmondo Bernacca è stata rubata dall’Associazione per mano dello scrivente, credo sia giusto rispondere, chiarendo una volta per tutte, la realtà dei fatti, passati, presenti e futuri.

PREMESSA
Il progetto Vivaro è nato per gioco, il 4 ottobre 2005.
Se oggi e’ possibile consultare i dati della stazione il merito va ad un gruppo di ragazzi, di meteo-appassionati (precisamente 71), residenti su tutta l’area della Provincia Romana ed aventi diversa estrazione sociale, diverse idee politiche e culturali, diversa età, ma uniti in un’unica grande passione che va oltre le divisioni citate: LA METEO.
Sotto questa passione è partito un progetto, quello di comprare ed installare una stazione meteo professionale nell’area dei Pratoni del Vivaro, i cui dati fossero consultabili tramite il web.
Si sono raccolte le adesioni ed i soldi tramite punti di raccolta o per posta prioritaria.
Si è cercato un rivenditore che potesse fornirci ciò che cercavamo ad un prezzo contenuto.
Contestualmente si sono attivate quelle attività connesse per poter avere un luogo ove posizionare la strumentazione, come montarla, come renderla accessibile, far realizzare e montare la targa.
Unanime è stata la decisione di intitolare la Stazione al mitico Generale Edmondo Bernacca, che come recita la targa posta presso la stazione stessa era “un uomo che non descriveva la meteo…..la respirava”. Unanime è stata la decisione di installare la centralina presso l’Osservatorio Astronomico “Franco Fuligni” sito in Rocca Priora, Località Vivaro, via Lazio n°14; a questo proposito un ringraziamento particolare va all’Associazione Astronomica Tuscolana ed al Comune di Rocca di Papa per averci concesso di posizionare la strumentazione all’interno dell’Osservatorio.
La stazione è stata montata in data 23 dicembre 2005.
In data 11 febbraio 2006 è stata eseguita la sua inaugurazione alla presenza dei familiari, dell’amico di sempre di Bernacca il Generale Andrea Baroni e di altri colleghi più giovani che oggi illustrano le previsioni in TV.
Numerosa anche la presenza di testate giornalistiche nazionali e locali.

PRECISAZIONI
Come scritto nella premessa qualcuno dichiara che la stazione sia stata rubata dall’Associazione Bernacca per mano del sottoscritto, per tale motivo preciso quanto segue:
1 – Il progetto è stato portato avanti attivamente da un gruppo di ragazzi (una decina circa) coordinati dallo scrivente; tutti i partecipanti al progetto, prima di fare promessa di versamento dell’offerta volontaria sull’apposito thread di Romameteo e prima di farla pervenire a mano o per posta prioritaria, sapevano chi stava coordinando il tutto, approvandolo al momento della loro adesione al progetto.
2 – Gli stessi partecipanti al progetto, al momento della loro adesione, sapevano che la stazione sarebbe stata ubicata presso l’Osservatorio Astronomico “Franco Fuligni”, gestito dall’Associazione Astronomica Tuscolana e di proprietà del Comune di Rocca di Papa.
3 – Su tutti gli articoli apparsi sulle testate giornalistiche nazionali e locali, nonché nel discorso dello scrivente nel giorno dell’inaugurazione ufficiale, di cui si dispone video, è scritto e filmato che la stazione è frutto della sottoscrizione di una settantina di meteoappassionati di Roma e Provincia.
4 – In merito al non citare il sito Romameteo nel volantino dell’inaugurazione si precisa che il medesimo sito non ha partecipato con nessuna quota al progetto, ospitando, come altri forum (Weatherlazio) il thread dell’evento; per tale motivo né Romameteo, né Weatherlazio sono stati citati.
5 – Dopo l’inaugurazione si è deciso di creare un’associazione onlus intitolata a Edmondo Bernacca, rendendo pubblico tale progetto: vi hanno aderito quasi tutti i componenti del gruppo che aveva coordinato le operazioni per la stazione Bernacca e per l’inaugurazione, più altri partecipanti al progetto; in data 29 maggio 2006 è nata ufficialmente tale Associazione, di cui fanno parte anche la Dottoressa Mangianti, i meteoman Bonelli e Laurenzi, il Generale Baroni nonché i familiari di Bernacca.

CONCLUSIONI
L’Associazione, come già più volte precisato, sia verbalmente che per iscritto, non è proprietaria della stazione, ma la gestisce portando avanti lo scopo primario per cui è stata installata: quello di monitorare un microclima particolare e di rendere visibili i dati a tutti.
Si precisa che la stazione è visitabile di persona da tutti, previa richiesta di appuntamento da eseguirsi al seguente indirizzo di email : associazionebernacca@tiscali.it.
Chi voglia partecipare alla sua manutenzione può associarsi od eseguire una semplice donazione.
Scrivere e dire che l’Associazione Bernacca si sia appropriata indebitamente della stazione è falso oltre che offensivo, non solo per lo scrivente e per i Soci, ma in primis per i familiari di Edmondo Bernacca.

Il Segretario,
Massimo Ciccazzo

Massimo Ciccazzo
Massimo Ciccazzo

Geometra Laureato, appassionato di meteorologia. Dal 2006 Segretario dell'Associazione Edmondo Bernacca Onlus

View all contributions by Massimo Ciccazzo

Website: http://www.associazionebernacca.it

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it