In arrivo la “burrasca di Ferragosto” – Luca Angelini

0 193

meteosatNon depone bene la prognosi meteorologica per il weekend di Ferragosto. Una profonda saccatura colma di aria fredda (soggetto n.3 nell’immagine satellitare e nella carta in quota) si estende dall’Islanda alla penisola Iberica con due minimi distinti. Questi ultimi, nelle prossime ore, tenderanno ad andare in fase per il rinforzo dei venti in quota in uscita dal continente nord-americano, imprimendo una accelerazione al blocco depressionario che potrà così estendersi fin sul Mediterraneo centrale.

L’asse della struttura andrà disponendosi negativamente (da nord-ovest verso sud-est) suggerendo una fase di tempo instabile e a tratti anche perturbato su gran parte dell’Europa occidentale, Italia compresa.

quota4La sequenza delle perturbazioni prevede un primo passaggio (soggetto n.1 nell’immagine Meteosat) in arrivo venerdì pomeriggio-sera su Alpi e nord-ovest, un secondo destinato a Ferragosto con peggioramento su Alpi, Prealpi e regioni di nord-ovest (altrove asciutto ma con nuvolosità in transito), un terzo domenica (perturbazione che si deve ancora formare in Atlantico) che porterà tempo instabile con rischio di rovesci un po’ ovunque.

Qualche nevicata lungo la cresta delle Alpi fino a 3.000 metri di quota. Temperature in diminuzione a partire dal centro-nord sabato, poi anche al sud domenica. Ventoso al centro-sud con mari mossi.

Luca Angelini

Luca Angelini
Luca Angelini

Naturalista, ha lavorato come previsore presso il sito MeteoLive.it, collabora come redattore per l'Associazione Meteonetwork e con l'Associazione Bernacca di cui è socio.

View all contributions by Luca Angelini

Website: http://meteobook.it/

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it