Le anomalie termiche del primo trimestre 2014

0 8
Anomalia delle temperature registrate in Italia nel 2014

Anomalia delle temperature registrate in Italia nel 2014

L’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima di Bologna ha fornito il dato relativo all’anomalia di temperatura, a scala nazionale, per il mese di marzo: il terzo mese del 2014 è stato complessivamente più caldo della norma (trentennio 1971-2000) di +1.49 °C ed in particolare di +1.09 °C e di +1.89 °C rispettivamente nelle temperature minime e massime. Considerando ora anche i dati dell’anomalia complessiva relativa a gennaio (+2.09 °C) ed a febbraio (+2.50 °C) e riportati nel grafico a barre, possiamo anche costatare che in questi primi tre mesi dell’anno l’anomalia totale di temperatura (linea nera) è già arrivata a +6.08 °C. Sarà davvero interessante vedere fin dove ci spingeremo nei prossimi mesi…

Andrea Corigliano
Andrea Corigliano

Andrea Corigliano, laureato in fisica, meteorologo e divulgatore scientifico, ha collaborato con il col. Mario Giuliacci presso il centro MeteoGiuliacci. E' stato docente di meteorologia. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Andrea Corigliano

Website: https://www.facebook.com/andreacorigliano.meteorologo

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it