Le previsioni per oggi 18 giugno 2014

0 7

Cambia ancora poco quest’oggi: l’aria rimane instabile, ed il rischio di un acquazzone o un temporale è concreto, specialmente sulle regioni centrali e le montagne in genere.

Proviamo a dare qualche dettaglio:

NORD: Pioggia sin dalle prime ore a ridosso delle montagne piemontesi, valdostane e localmente quelle lombarde; qualche acquazzone anche in Romagna.
Dalla tarda mattina scrosci anche su parte dell’Emilia e in Trentino-Alto Adige, nel pomeriggio a tratti anche in Liguria e nel Bellunese; nel contempo migliorerà leggermente in Valle d’Aosta.
Verso sera alcuni acquazzoni tenderanno a sconfinare in direzione delle pianure tra Lombardia e alto Veneto. A sera inoltrata rimarranno alcune piogge in Liguria di Ponente, Alto Adige e lungo la pianura veneta.
Il vento si calmerà velocemente sulle coste. Aria un po’ più calda rispetto a ieri, con punte sui 26-27 gradi in genere, 28 tra Friuli e alto Veneto.

CENTRO: Ancora una giornata a rischio di acquazzone o temporale improvviso.
Le piogge saranno più frequenti in mattinata tra Marche, Abruzzo, Reatino e basso Lazio. Nel pomeriggio invece piogge anche abbondanti nelle aree del Lazio lontane dal mare (poi in locale sconfinamento verso le coste prima di sera), sulle montagne abruzzesi, il Ternano; ma qua e là alcuni forti scrosci arriveranno anche sulle altre regioni, sia in pianura che in montagna, lasciando magari spazio a lunghe pause asciutte in Toscana e sulla costa abruzzese.
Fresco e ventilato sul litorale adriatico, più mite sulle altre zone con punte sui 26 forse 27 gradi in Toscana.

SUD: Mattinata ventilata, con qualche nuvolone nelle regioni tirreniche dove a tratti ci saranno brevi scrosci di pioggia.
Nel pomeriggio fioriranno nuvoloni tra Molise, Puglia e vicine zone confinali di Campania e Lucania, con probabili temporali; a tratti continuerà però a piovere anche sul versante tirrenico dove comunque le nuvole si alterneranno a qualche squarcio di sole.
La temperatura rimane quella di ieri.

ISOLE: In Sicilia giornata abbastanza gradevole e calda; tuttavia il rischio di un temporale tra Etna, Messinese Ionico e Catanese nel pomeriggio è abbastanza alto. Ventilato sui litorali esposti al Maestrale.
In Sardegna ancora instabile, con cumuli e acquazzoni che dal tardo mattino fioriranno sul versante tirrenico e le montagne; nel frattempo comunque arriveranno nuvole anche sul resto dell’isola, e qualche pioggia si farà vedere anche sulle coste che si affacciano verso la Spagna.

Massimo Ciccazzo
Massimo Ciccazzo

Geometra Laureato, appassionato di meteorologia. Dal 2006 Segretario dell'Associazione Edmondo Bernacca Onlus

View all contributions by Massimo Ciccazzo

Website: http://www.associazionebernacca.it

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it