L’estate anticipata frena, ora via libera a qualche temporale

0 110

quotaIniziamo con una breve analisi della carta in quota estratta dal modello americano GFS (mappa qui a fianco, centrata per l’alba di giovedì) per evidenziare in modo semplice e intuitivo le pedine atmosferiche coinvolte nell’evoluzione meteorologica dei prossimi tre giorni: si nota subito una saccatura di origine polare che, costretta ad ovest dall’alta pressione delle Azzorre e a levante da un’anticiclone sull’Europa dell’est, va a svilupparsi lungo i meridiani centrali europei sino a raggiungere il nord Africa.

Il rinforzo dell’anticiclone delle Azzorre e la successiva espansione verso Francia e Inghilterra porrà in essere un’accelerazione del flusso portante oltre il 50°parallelo (frecce gialle). In questo modo la saccatura sarà costretta a staccare un minimo secondario (cut-off) che si porterà giovedì dal golfo Ligure verso Corsica e suoloSardegna. Proseguirà poi la sua corsa venerdì sul Tirreno quindi dovrebbe arenarsi a cavallo delle nostre regioni centrali, tentando di agganciare sabato l’Adriatico. La perturbazione associata (vedi figura in basso) subirà pertanto una vistosa ondulazione che complicherà le cose un po’ per tutti.

In questo modo si andrà infatti evolvendo un peggioramento a doppio corpo: in una prima fase (mercoledì) verranno interessate soprattutto le regioni alpine, prealpine e padane poste a nord del fiume Po, mentre nella seconda fase (tra giovedì e venerdì) potrà piovere anche sul resto del Paese, forse con la sola eccezione della Sicilia, della Calabria e della Puglia salentina. Venerdì sarà la giornata peggiore.

Luca Angelini

Luca Angelini
Luca Angelini

Naturalista, ha lavorato come previsore presso il sito MeteoLive.it, collabora come redattore per l'Associazione Meteonetwork e con l'Associazione Bernacca di cui è socio.

View all contributions by Luca Angelini

Website: http://meteobook.it/

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it