Moderato/forte calo delle temperature entro mercoledì 14 Maggio

0 11

Si conferma la fase fresca e particolarmente instabile che entrerà in scena da domani ad opera di una saccatura atlantica che si allungherà fino al Mediterraneo centrale, per poi isolare probabilmente una goccia fredda giovedì 15 sulla penisola balcanica che influenzerà ancora il tempo della nostra penisola, specie dei versanti orientali. Le temperature, sopra le medie del periodo (raggiunti ieri i 29 °C a Bolzano e Cagliari), scenderanno su valori di qualche grado al di sotto, ma senza eccessi. Per avere un’idea del calo termico che si registrerà probabilmente a 850 hPa (circa 1500 metri), cioè in libera atmosfera, ecco il confronto tra i valori di ieri, sabato, alle ore 14 e quelli previsti per la stessa ora di mercoledì, quando la nuova massa d’aria di origine atlantica avrà probabilmente raggiunto anche le regioni meridionali. Si può stimare in circa 8-10 °C la diminuzione più intensa che interesserà in quota il versante adriatico centro-meridionale. La diminuzione interesserà ovviamente anche il suolo, ma la sua intensità dipenderà molto dallo stato del tempo: in regime di prevalente instabilità, anche un’occhiata di sole tra un rovescio e l’altro o tra un temporale e l’altro può fare molta differenza, visto che ormai la radiazione solare si sta avvicinando al top del suo potere riscaldante. Saranno comunque valori primaverili…

14 maggio

Andrea Corigliano

Andrea Corigliano
Andrea Corigliano

Andrea Corigliano, laureato in fisica, meteorologo e divulgatore scientifico, ha collaborato con il col. Mario Giuliacci presso il centro MeteoGiuliacci. E' stato docente di meteorologia. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Andrea Corigliano

Website: https://www.facebook.com/andreacorigliano.meteorologo

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it