Previsioni meteo per il 1° gennaio 2015

0 11

Il freddo oggi inizia lentamente a mollare la presa, sia al Settentrione che nelle zone innevate del Centro-Sud.

Pressappoco andrà così:

NORD: Tempo buono, inizialmente molto freddo, poi più gradevole nelle ore centrali.
Ultime nuvole soffiate dalla Bora verso la bassa Romagna, dove è ancora probabile qualche breve rovescio di neve, soprattutto nel pomeriggio, a tratti fin quasi in pianura.

CENTRO: Ancora nuvolaglia addossata alle montagne rivolte verso l’Adriatico, con qualche sconfinamento verso il Pesarese, le colline marchigiane, quelle abruzzesi, Ciociaria, Reatino, parte del Ternano e dell’Aretino.
C’è ancora la possibilità di vedere qualche fiocco di neve fino al fondovalle su tutte queste zone, ad eccezione delle colline e delle pianure abruzzesi, dove pioverà (almeno sotto i 200-400 metri). Tuttavia,in generale, il tempo sarà leggermente migliore rispetto a ieri, con accumuli esigui anche nelle aree più esposte e vento di Bora moderato, o solo localmente più forte.
Nelle altre zone tempo abbastanza soleggiato, con aria non fredda nelle ore centrali.

SUD: Fino a metà pomeriggio il tempo sarà instabile, con nuvole ammassate sulle regioni adriatiche e ioniche, l’Appennino e le colline campane. Qui a tratti pioverà, con neve che a tratti scenderà ancora fin sui 200-500 metri di quota.
Poi, nella seconda metà del giorno, si andrà verso un lento miglioramento, con gli ultimi fiocchi di neve sulle montagne molisane e la Sila, le ultime piogge tra la costa adriatica della Puglia e quella ionica della Calabria.

ISOLE: In Sardegna tempo migliore di ieri, in larga parte soleggiato e meno freddo, anche se ancora ventilato. A tarda sera peggiora di nuovo sul versante tirrenico, con qualche pioggia.
In Sicilia ancora ventoso e piuttosto freddo, con gli ultimi fiocchi di neve sopra i 600-900 metri e qualche pioggia lungo le coste tirreniche. Piogge anche tra Catanese, Siracusano e Ragusano (qui, in alcune zone, potranno insistere ad intermittenza fino a sera). Dal tramonto comunque le piogge si faranno in generale meno insistenti e più rade.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it