Previsioni meteo per il 14 luglio 2014

0 23

Camaiore 112 mm, Pontetavole 108 mm, Vallelunga 101 mm; questi sono gli accumuli di pioggia delle ultime 4 ore nella Lucchesia, l’area più colpita da un temporale che sta insistendo in zona da stanotte, il primo segnale di un nuovo cambiamento del tempo che riguarderà tutta l’Italia. L’ultimo, per alcuni giorni.

Il menù odierno, più o meno:

NORD: Il temporale nello Spezzino perderà lentamente forza, mentre nuvole e qualche pioggia intermittente insisteranno fino a fine mattina tra bassa Lombardia, Ferrarese, Veneto e Friuli.
Nel pomeriggio si scateneranno acquazzoni e qualche temporale su molte regioni, a cominciare come sempre dalle montagne per poi andare verso le pianure; si salveranno solo buona parte del Piemonte, una fetta della Liguria e probabilmente anche alcuni tratti della costa adriatica tra Veneto e Friuli.

CENTRO: Il temporale sull’alta Toscana e l’Arcipelago insisterà – sulla fascia costiera – fin verso la fine della mattina, poi qui lascerà spazio a qualche schiarita.
Sul resto del territorio inizialmente poche nuvole, con prevalenza di sole, ma dalla tarda mattinata fioriranno scrosci e temporali su tutte le zone di pianura lontane dal mare, le colline e le montagne. E’ possibile anche qualche sconfinamento verso il litorale adriatico.
Rischio di grandinate.
Aria un po’ meno calda di ieri.

SUD: Più o meno andrà come ieri. Tempo inizialmente buono, con qualche nuvolone sul litorale campano, poi nuvole via via più dense da fine mattina proprio tra Campania, Molise, Lucania e buona parte della Puglia, con il rischio di temporali nel pomeriggio. Stavolta anche la Calabria vedrà le sue piogge, specialmente il versante tirrenico (verso sera) e il Crotonese.
Ventilato, non particolarmente caldo.

ISOLE: In Sardegna ancora ventilato (ventoso verso le Bocche di Bonifacio), ancora a rischio temporale in mattinata; poi nel pomeriggio si apriranno timide schiarite, ma il tempo rimarrà non propriamente gradevole.
In Sicilia inizialmente buono, poi tra fine mattina e pomeriggio passerà qualche nuvolone che potrebbe anche scaricare brevi piogge sul versante tirrenico prima di lasciare spazio a cieli di nuovo più puliti. Non farà caldo.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it