Previsioni meteo per il 17 giugno 2015

0 14

Oggi tocca soprattutto al Centro-Sud, mentre al Nord si potrà (quasi) riporre l’ombrello.

Più o meno andrà così:

NORD: Al mattino pioverà ancora a tratti in Emilia-Romagna, a tratti in Liguria, mentre sul resto del territorio si andrà verso un lento miglioramento.
Nel pomeriggio torna un po’ di calma a sud del Po, mentre tra Alpi e Prealpi spuntano le solite nuvole sparse, che prima di sera riporteranno veloci acquazzoni tra Prealpi Lombarde, parte del Veneto e del Friuli.
Più caldo di ieri nelle ore centrali, ad eccezione della costa adriatica dove soffierà la Bora, soprattutto in mattinata.

CENTRO: Tempo instabile con il rischio di un acquazzone o un temporale sempre presente, un po’ dappertutto.
Le piogge saranno comunque più frequenti in mattinata tra Marche, Appennino, parte dell’Umbria, Valdarno Inferiore e aree più interne di Toscana e Lazio; nel pomeriggio, invece, libereranno buona parte del litorale adriatico per riversarsi – qua e là – sul resto del territorio, portando anche locali grandinate.
Ventilato, in particolare sulle coste adriatiche.

SUD: Inizialmente grigio e piovoso per una buona fetta della Campania, in particolare a ridosso della costa; altrove tempo più clemente, anche se nel Salento saranno già presenti nuvole dense e qualche breve pioggia.
Da fine mattina scrosci e qualche temporale spunteranno dalle colline, le montagne e il Salento per poi traboccare in larga parte del territorio prima di sera, portando anche locali grandinate.
Andrà leggermente meglio sulla costa tirrenica della Calabria e in parte della Puglia, dove le piogge saranno scarse o del tutto assenti; ma qui ci sarà anche più vento (fresco) nella seconda parte del giorno.

ISOLE: Sardegna a rischio di acquazzone o temporale, fino a fine mattina soprattutto sul versante esposto a un moderato Maestrale, nel pomeriggio dalle montagne verso il litorale rivolto verso l’Africa e l’Olbiatese.
In Sicilia nuvolaglia di passaggio, Maestrale via via più teso, meno caldo di ieri, ma piogge concentrate nel pomeriggio tra versante tirrenico, Catanese, parte dell’Ennese e del Siracusano.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it