Previsioni meteo per il 23 maggio 2015

0 7

Sempre alle prese con il ricciolo di nuvole che già nei giorni scorsi ci ha portato piogge e vento via via più fresco.
Anche oggi si darà da fare, e andrà più o meno così:

NORD: Nuvole estese, più compatte e dense nel Triveneto e in Romagna, dove le piogge saranno più frequenti in gran parte della giornata, soprattutto in montagna e sulle pianure a ridosso delle coste.
Ma altre piogge, più intermittenti, ci saranno anche nelle altre regioni: in mattinata qua e là tra bassa Lombardia, aperta pianura emiliana e cime appenniniche, e nel pomeriggio dalle Alpi e le Prealpi verso le zone pianeggianti vicine (soprattutto in Lombardia).
Leggermente più mite di ieri, comunque. Ultimi soffi di Bora sul litorale adriatico.

CENTRO: La timida calma iniziale verrà rotta da piogge abbondanti solo nel nord delle Marche e sulle cime appenniniche toscane, assieme ad alcuni acquazzoni sul litorale laziale.
Presto seguiranno però nuovi acquazzoni, che interverranno numerosi dalla fine della mattina un po’ su tutto il territorio insistendo inizialmente nelle zone di collina e montagna, per poi rovesciarsi sia sul litorale adriatico (soprattutto nel pomeriggio) che su quello tirrenico in genere (in particolare nella seconda metà del giorno).
Vento più leggero di ieri, con temperature in lieve risalita.

SUD: Vento ancora fresco e teso per gran parte del territorio, con le nuvole e le piogge ammassate nelle regioni esposte al Maestrale (costoni appenninici, Campania e parte di Lucania e Calabria).
Nel pomeriggio si formeranno altre nuvole dense in montagna, spinte poi dal vento verso Molise, parte della Puglia e il resto della Lucania, dove passerà qualche acquazzone molto veloce e con pioggia non particolarmente abbondante.

ISOLE: Sempre ventilato in entrambe le isole, a tratti nuvoloso.
Non farà particolarmente caldo, e occorrerà tenere d’occhio banchi di nuvole e possibili brevi scrosci di pioggia sia tra Palermitano e Messinese che – nel pomeriggio – dalle montagne e le colline sarde verso i litorali tirrenici.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it