Previsioni meteo per il 26 maggio 2015

0 10

Si conferma un’altra giornata di tempo capriccioso, in particolare nel Settentrione, nelle Isole Maggiori, in montagna e in collina.

Più o meno andrà così:

NORD: Il tempo rimane instabile, a rischio di piogge, scrosci e qualche temporale.
In MATTINATA le piogge saranno più probabili tra Veneto, est Lombardia ed Emilia-Romagna,ma anche in alcuni tratti della Liguria. Nel POMERIGGIO sempre in Emilia-Romagna (soprattutto a ridosso delle montagne), nel Triveneto in generale (dalle montagne verso pianure e coste), in maniera più isolata sulle altre montagne alpine.
DAL TARDO POMERIGGIO ALLA SERA in Veneto, localmente tra Bresciano, Cremonese e Mantovano, in maniera isolata anche sulla pianura piemontese. VERSO LA NOTTE altri temporali in Emilia-Romagna.

CENTRO: Tempo inizialmente discreto, con più nuvole solo sulla costa toscana e le montagne marchigiane.
Dalla fine della mattina fioriranno scrosci e qualche temporale in larga parte di colline, montagne e pianure lontane dal mare, ma con locali sconfinamenti fin sul litorale toscano.
Nuovo leggero miglioramento in serata, ma verso la notte arriveranno altre piogge in Toscana, a partire dall’Appennino.
Temperature fin sui 22-25°C nelle zone risparmiate dalle piogge nel pomeriggio.

SUD: Tempo inizialmente buono, fatto salvo qualche nuvolone di passaggio in Calabria, specie verso sud dove potrebbe anche cadere qualche goccia di pioggia.
Nel pomeriggio fioritura di scrosci e qualche temporale in montagna e sulle colline (specie quelle adriatiche); potrebbe esserci qualche sconfinamento verso il litorale molisano e pugliese.
Temperatura sui livelli di ieri.

ISOLE: In Sicilia nuvole, specialmente nel pomeriggio; qualche pioggia intermittente è probabile, soprattutto nel pomeriggio quando arriveranno anche alcuni temporali. Aria leggermente meno calda di ieri.
In Sardegna Maestrale in rinforzo (specie verso sud) e nuvole via via più dense, con qualche pioggia intermittente più frequente nel pomeriggio. Non sono comunque previsti scrosci particolarmente forti.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it