Previsioni meteo per il 27 luglio 2014

0 11

Continua l’estate capricciosa un po’ dappertutto, anche se oggi in diverse regioni si potrà comunque andare al mare senza problemi.

Più o meno andrà così:

NORD: In mattinata nuvolaglia sparsa, alternata a squarci di sereno più ampi verso il Piemonte e la Riviera di Ponente. Poche le piogge attese, concentrate soprattutto sulla fascia costiera veneta e romagnola.
Nel pomeriggio il tempo diverrà più soleggiato in pianura e sul litorale tra Veneto e Friuli; rimarrà più incerto in Romagna, e in maniera molto localizzata anche tra Genovesato e Spezzino.
Nuvole si formeranno su tutte le montagne, con qualche breve acquazzone sia sulle Alpi che sull’Appennino Emiliano, più frequenti tra est Lombardia, Trentino-Alto Adige e Carnia. Punte di 28-29 gradi in pianura.
In serata tenderà di nuovo a migliorare, per alcune ore.

CENTRO: In mattinata pioggia su alcuni tratti sul litorale adriatico, e localmente tra la bassa Toscana e il Viterbese. Banchi di nuvole sparsi sulle altre zone.
Nel pomeriggio le nuvole saranno più numerose un po’ dappertutto, con veloci scrosci di pioggia tra Toscana, Umbria e alto Lazio, sia in collina che in montagna, fino a sfiorare in alcuni casi la costa per pochi minuti. Temporali veri e propri si scateneranno invece tra Marche (difficilmente sul litorale), Abruzzo e Reatino, per poi sfociare verso il Lazio centrale prima di sera.
Ventoso nel pomeriggio sul litorale tirrenico, soprattutto su quello laziale.

SUD: Nuvole e qualche acquazzone sin dalle prime ore tra Molise (specie sulla costa), Puglia Garganica, Beneventano, Cilento e costa tirrenica della Calabria a nord del Golfo di Sant’Eufemia.
Dalla tarda mattna temporali – anche forti – in movimento dal litorale adriatico verso le aree collinari e di montagna, fino a coprire quasi tutte le regioni escluse buona parte della Calabria (soprattutto il versante ionico, più riparato), parte del Potentino e della costa campana.
Ventilato, a tratti ventoso. Piuttosto caldo sulle spiagge ioniche.

ISOLE: Piuttosto soleggiato e ventilato un po’ dappertutto.
In Sardegna non farà molto caldo, ad eccezione delle spiagge tirreniche dove si potranno toccare i 30 gradi; in Sicilia invece si andrà fin sui 35 gradi nella piana di Catania.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it