Previsioni meteo per il 27 maggio 2014

0 20

Ancora una giornata instabile su molte regioni italiane, in particolare al Nord e su parte del Centro; tuttavia le piogge saranno meno diffuse e insistenti rispetto a ieri.

Qualche dettaglio sul menù:

NORD: In mattinata pioverà con insistenza sulla Liguria di Levante, fino a parte del Genovesato e le cime più alte dell’Appennino Emiliano; alcune piogge ci saranno anche nel Triveneto, specie sul litorale triestino e a ridosso delle Prealpi, così come sul basso Piemonte (qui comunque in miglioramento).
Nel pomeriggio le piogge spezzine tenderanno a scemare, ma ne arriveranno altre nell’Imperiese; acquazzoni in montagna, in particolare nel Triveneto dove poi prima di sera tenderanno a sfociare verso le pianure vicine. Qua e là alcune piogge si presenteranno anche sulle pianure, più probabilmente in Emilia-Romagna e – in serata – in Piemonte.
Ancora mite nelle pianure non colpite dalla pioggia.

CENTRO: Un Libeccio umido e instabile – piuttosto forte su parte del litorale tirrenico – spingerà nuvole e acquazzoni (o temporali) in Toscana e Umbria sin dalle prime ore, per poi soffiarli verso Marche, parte dell’Abruzzo e delle zone laziali lontane dal mare dalla tarda mattina.
Nel pomeriggio gran parte delle piogge si concentrerà lentamente verso le montagne e le coste adriatiche, per poi scemare durante la serata sempre sotto i colpi del Libeccio, più fresco tra Toscana, Umbria e Lazio, mite tra Marche ed Abruzzo.

SUD: Giornata ventilata, specialmente nel pomeriggio, con nuvolaglia che lentamente si addosserà verso l’Appennino spinta dalle raffiche.
Qua e là nelle ore più calde spunteranno dei nuvoloni tra le montagne e le colline adriatiche, ma il rischio di pioggia sembra limitato al Molise, a parte del Potentino e solo in maniera molto localizzata alla Puglia tra Barese e Foggiano.
Meno caldo di ieri sul versante tirrenico.

ISOLE: In Sicilia caldo, con qualche velatura di passaggio e brezze moderate sulla costa.
In Sardegna ventilato o ventoso per Maestrale, umido, più fresco di ieri, con nuvole sparse addossate alle montagne.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it