Previsioni meteo per il 28 dicembre 2014

0 16

Inizia a fare più freddo al Centro-Nord, ma la temperatura sta per scender anche su parte del Meridione. Dopo le nevicate di ieri il tempo è leggermente migliorato su parte del Settentrione, ed oggi saranno invece le regioni adriatiche ad avere le possibilità maggiori per vedere qualche fiocco.

Più o meno andrà così:

NORD: Squarci di sereno tra Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e parte della Lombardia.
Nuvole più dense nelle altre regioni, con neve a tratti fino in pianura e sulla costa tra Romagna e – dal pomeriggio – Appennino e colli emiliani. La pioggia e la neve ancora presenti tra Veneziano, Padovano e Rodigino cesseranno velocemente, ma la Bora che soffia sulla costa arriverà nel corso del giorno su tutto il litorale adriatico.
C’è una remota possibilità di un rovescio di neve bagnata nelle ore centrali tra Bresciano e Bergamasco.
In serata farà piuttosto freddo.

CENTRO: Nuvole dense, vento e fiocchi di neve fin sulla pianura e localmente sul litorale tra Pesarese e Anconetano, in arrivo entro il primo pomeriggio anche sul resto delle Marche e sulle vicine montagne e vallate toscane e umbre.
Nel pomeriggio fiocchi di neve anche nel resto dell’Umbria, tra Aretino e basso Senese, a tratti anche nelle zone collinari del Viterbese; in peggioramento in Abruzzo.
In serata neve sul versante adriatico in genere, magari mista a pioggia sulla costa; nevicherà anche nell’Aretino e nelle zone più esposte alla Bora di Umbria e Reatino.
Il vento freddo andrà via via rinforzando un po’ dappertutto.

SUD: Tempo brutto tra Salento, Lucania, Cilento e Calabria, dove pioverà frequentemente con forti raffiche di vento; qui la neve cadrà solo sulle cime per l’aria ancora relativamente mite.
Nelle altre zone ci sarà l’alternanza tra nuvole e sole, con piogge più intermittenti seguite da lunghe pause asciutte; di quando in quando cadrà qualche fiocco di neve sopra i 700-900 metri in Campania; verso sera vento forte e neve sul Gargano, fin quasi sulla costa in Molise,

ISOLE: In Sicilia giornata ventosa, con pioggia (anche forte) ad intermittenza, specialmente nelle zone esposte al forte Libeccio. Verso sera passaggio di piogge più diffuse, seguito da Maestrale freddino e asciutto; a tarda sera rimarrà qualche fiocco di neve sulle cime tirreniche sopra gli 800-1000 metri, e qualche pioggia sulle coste vicine.
In Sardegna tempo instabile e ventoso, più piovoso in mattinata, ma via via più freddo con il passare delle ore. Entro sera i fiocchi di neve si vedranno fin sui 600-800 metri.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it