Previsioni meteo per il 30 luglio 2014

0 14

Scendere nei dettagli della previsione è quasi impossibile oggi, perché il ciclone sull’Italia se ne andrà molto lentamente, e comunque si lascerà dietro aria instabile che alternerà possibili vasti squarci di sereno a nuvoloni densi e scrosci anche molto forti.

Proviamoci, nei limiti del lecito:

NORD: In MATTINATA tante nuvole, in generale, in arrivo anche in Piemonte dove nelle ultime ore il cielo si era aperto un po’.
Solo in Romagna e in parte della Valle d’Aosta ci sarà qualche timida occhiata di sole un po’ più duratura. Piogge più frequenti e abbondanti fra Triveneto, Ferrarese e linea lombarda del Po, ma possibili ad intermittenza un po’ dappertutto. Ventoso sul litorale adriatico.
Nel POMERIGGIO gli scrosci saranno più brevi e sparsi, ma sempre presenti; in compenso comincerà ad affacciarsi qualche squarcio di sereno qua e là, almeno tra Valle d’Aosta, Liguria, Piemonte e Lombardia, dove l’aria si farà un po’ più calda grazie anche alla limpidezza dell’aria; ventilato nello Spezzino.
In SERATA le ultime piogge sono attese tra Alto Adige, Bellunese e Carnia; un po’ più tranquillo altrove.

CENTRO: Tempo in generale instabile, capriccioso, ventoso, fresco, con scrosci e temporali che si alterneranno a squarci di sereno più ampi in mattinata tra Marche ed Abruzzo, nel pomeriggio tra alta Toscana e parte del litorale tirrenico.
In serata rimarranno degli scrosci tra Umbria e montagne di bassa Toscana, Lazio, Abruzzo e parte delle Marche.

SUD: Nuvolaglia di passaggio dappertutto, con alternanza tra momenti di tempo più gradevole (seppure via via più ventoso) e nuvoloni con acquazzoni; possibili brevi temporali.
Le piogge saranno più probabili tra Salernitano, Avellinese, Beneventano, Puglia (meno nel Salento), Materano, Potentino tirrenico, Cosentino, tutte zone esposte in qualche modo al vento di Ponente.

ISOLE: In Sardegna giornata ventosa, fresca, instabile, con nuvole sparse e anche qualche pioggia probabile soprattutto nelle zone esposte al Maestrale.
In Sicilia un po’ più soleggiato, ma sempre ventilato e più fresco di ieri; piuttosto caldo solo nelle zone ioniche.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it