Previsioni meteo per il 4 febbraio 2015

0 28

Oggi ci sarà un veloce passaggio di testimone tra la perturbazione arrivata ieri e ormai sulla via verso i Balcani, e una seconda perturbazione in arrivo dalla Sardegna (più robusta).
L’aria rimarrà fredda al Nord e su parte del Centro Italia.

Pressappoco andrà così:

NORD: Al MATTINO ancora qualche fiocco di neve sparuto nel Piemonte a sud di Torino, sull’Appennino Ligure e su quello emiliano-romagnolo; poche piogge sul litorale ligure e in Romagna.
Nel POMERIGGIO tornerà qualche fiocco, un po’ più convinto, nelle zone già citate per la neve, in estensione anche alle altre montagne piemontesi e alla Valle d’Aosta; qualche goccia di pioggia in aperta pianura del Piemonte, in Romagna, ed a tratti anche sulla piana veneta e friulana.
In SERATA qualche fiocco anche sulle Prealpi Venete e il basso Trentino, inizierà a nevicare anche in Emilia, dove in nottata la neve arriverà anche in alcune aree di pianura.
Ventoso sulle aree costiere, e in serata anche nell’aperta pianura tra Romagna, Veneto e bassa Lombardia.

CENTRO: Piogge sparse e qualche acquazzone tra bassa Toscana, Umbria, Lazio, Appennino Abruzzese e nord Marche, con neve sopra i 600-800 metri. Nuvole ma poche piogge sul resto della Toscana; nuvolaglia frastagliata sul resto del territorio.
Da metà pomeriggio piogge frequenti in risalita dalla costa laziale verso le altre zone, entro la tarda sera, con temperature in lieve aumento,
In prospettiva neve abbondante in nottata sulle montagne e le vallate al confine con l’Emilia-Romagna.
Ventilato.

SUD: Qualche acquazzone insisterà – spinto dal Libeccio – fino a fine mattina tra Campania, Calabria tirrenica e Potentino tirrenico, con pochi fiocchi di neve sopra i 1000-1300 metri. Meglio altrove, dove si vedrà anche un po’ di sole.
Nel pomeriggio vento in rotazione a Scirocco, con piogge scarse o del tutto assenti, cielo velato dappertutto e aria più mite.

ISOLE: In Sicilia tempo buono, con Scirocco via via più forte.
In Sardegna peggioramento sin da adesso, con piogge sparse sempre più frequenti, vento in rinforzo e qualche fiocco di neve sopra 1000 metri, in discesa verso gli 800 metri in serata.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it