Previsioni meteo per il 4 marzo 2015

0 13

L’aria mite e umida sta per essere sostituita da quella ben più fredda già pronta a ridosso delle Alpi, prevista entrare dalle vallate montane e dalla Porta della Bora già nel pomeriggio, per irrompere poi fino a gran parte delle regioni centrali entro domattina.

Ecco quello che succederà, più o meno:

NORD: Aria mite e nuvole sempre più dense, ma fin verso l’inizio del pomeriggio ci sarà solo qualche goccia di pioggia sparuta a ridosso delle montagne, o qualche fiocco di neve verso i confini francesi e svizzeri.
Poi inizierà a piovere in Emilia-Romagna, sul basso Piemonte e in Liguria; da metà pomeriggio piogge diffuse ma leggere o al più moderate anche sulle pianure del Triveneto e in Lombardia
In serata entrerà la Bora da Trieste verso le coste adriatiche, la Tramontana in Liguria, ma il vento rinforzerà anche in montagna e allo sbocco di tutte le vallate; inizierà a nevicare in Emilia-Romagna tra le montagne e i colli, fin sui 2-300 metri a fine serata. Pochi i fiocchi di neve previsti su Alpi, Prealpi e Dolomiti, con accumuli scarsi o nulli.

CENTRO: Fino al primo pomeriggio nuvole sempre più dense tra Toscana, Lazio e parte dell’Umbria, ma poche piogge relegate all’alta Toscana. Più soleggiato altrove, seppure ventilato.
Poi arriveranno piogge più diffuse, che entro sera investiranno tutto il territorio, con neve inizialmente a 1300-1500 metri.
In serata entrerà un Grecale robusto in Toscana, prima della notte una forte Bora nelle Marche, con la neve che qui cadrà abbondante per alcune ore fino a 3-400 metri di quota sui versanti esposti al vento: durante la notte neve anche sulle Colline Metallifere, l’Amiata e alcune vallate tra Senese, basso Livornese e Grossetano, sempre fino a 300-500 metri di quota.
In prospettiva durante la notte qualche fiocco di neve anche tra Viterbese (sopra i 500-600 metri) e Perugino (oltre i 300-500 metri).

SUD: Tempo discreto e mite fino al primo pomeriggio, poi nuvole via via più dense, e qualche pioggia che arriverà nella seconda parte del giorno tra Campania, Molise, Puglia e parte della Lucania, in particolare nel Casertano dove in serata potrebbe piovere in maniera forte e battente.

ISOLE: In Sicilia tempo mite, abbastanza soleggiato fino al primo pomeriggio (poi a tratti più nuvoloso).
In Sardegna nuvole sparse, più dense tra Sassarese e Nuorese dove ci sarà qualche pioggia già dalle prossime ore, in un contesto di tempo comunque mite. Tra pomeriggio e sera arriverà aria via via più fresca e instabile, con vento sempre più forte, acquazzoni più frequenti, e qualche fiocco di neve fino a 700-900 metri a fine serata.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it