Previsioni meteo per l’11 novembre 2014

0 13

Continua a non promettere bene per la Liguria, dove le condizioni del tempo andranno monitorate ora dopo ora per il rischio che nascano temporali insistenti.
Sul resto d’Italia non andrà poi così meglio, ma almeno in buona parte del versante adriatico il tempo rimarrà asciutto.

NORD: Ancora tempo grigio e spesso piovoso, in particolare in Liguria (dove ci saranno anche acquazzoni forti e insistenti), nel Friuli e – soprattutto verso sera – tra alto Piemonte e parte della pianura lombarda, dove poi pioverà in maniera battente per tutta la notte.
Tempo più asciutto, tiepido e con squarci di sereno in Romagna, in parte dell’Emilia, su quasi tutta l’aperta pianura veneta, e dopo il tramonto in bassa Lombardia tra Cremonese e Mantovano.
Ventoso sulle cime alpine, a tratti anche sui litorali.

CENTRO: Tra Toscana, Umbria, Lazio e cime abruzzesi si alterneranno squarci di cielo sereno o velato con nuvoloni e qualche improvviso acquazzone o temporale, più probabile sull’Arcipelago Toscano e le pianure laziali.
Nelle altre regioni tempo migliore, anche se a tratti nuvoloso.
Mite e ventilato sulle coste.
In serata pioverà in maniera più battente in larga parte del Lazio e su lunghi tratti del litorale toscano, localmente anche in Abruzzo.

SUD: Il tempo peggiora, con Scirocco mite via via più forte e nuvole sempre più dense.
Piogge leggere in mattinata sul versante della Calabria esposto al vento, a tratti anche in Lucania e nelle Murge; nel pomeriggio arriveranno anche alcuni scrosci, dapprima in Puglia, nel Materano e nel Cosentino, poi anche sulle altre zone.

ISOLE: In Sicilia vento forte e mite, con nuvole un po’ ovunque, e qualche pioggia probabile in mattinata a ridosso delle montagne esposte. Passaggio di temporali anche forti tra fine mattina e pomeriggio, a partire da Trapanese e Agrigentino verso le altre zone, ma comunque più probabili tra Nisseno e versante tirrenico in generale.
In Sardegna la giornata scorrerà con il rischio di temporali, più probabili in mattinata sul versante tirrenico, nel pomeriggio anche sul resto dell’isola.

Tagged with: ,
Lorenzo Catania
Lorenzo Catania

Lorenzo Catania, meteorologo, laureato in Fisica con specializzazione in Fisica dell'Atmosfera e Meteorologia. Redattore per Meteolive, Classmeteo, Meteoreport. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Lorenzo Catania

Website: https://www.facebook.com/LorenzoCataniameteorology/

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it