Previsioni per Sabato 14 e Domenica 15 Giugno 2014

0 116

Sabato:

al Nord avremo condizioni di cielo coperto o molto nuvoloso sin dalle prime ore del mattino con associate precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale che, localmente , potranno essere di forte intensità con associate grandinate specie tra Lombardia, Triveneto ed Emilia Romagna. Miglioramento , dalla tarda mattinata sul nord-est . Fenomeni intensi a ridosso dei rilievi Alpini ed Appenninici specie durante le ore pomeridiane. I fenomeni, durante il pomeriggio, interesseranno anche il nord-Ovest e la Liguria.

Sul centro rovesci e temporali sin dalla mattinata su Marche, Umbria, Abruzzo ed aree interne di Toscana e Lazio con i fenomeni più intensi che insisteranno sulle Adriatiche in attenuazione dal pomeriggio lungo le coste, mentre permarranno nelle aree interne.

Sulla Sardegna nuvolosità in aumento con rovesci e temporali isolati nel pomeriggio; miglioramento dalla serata.

Al Sud e sulla Sicilia iniziali condizioni di cielo sereno. Aumento della nuvolosità dal pomeriggio con possibilità di rovesci e temporali, specie nelle arre interne. In serata precipitazioni tra Molise e Puglia settentrionale.

Temperature minime in diminuzione al centro-nord, stazionarie altrove. Temperature massime in diminuzione ovunque, specie al nord e settori Adriatici.

Domenica:

Al Nord cielo molto nuvoloso con precipitazioni estese , localmente intense durante le ore pomeridiane a prevalente carattere di rovescio o temporale accompagnati anche da grandine.

Al centro molto nuvoloso con precipitazioni, localmente intense, nel pomeriggio confinate tra la bassa Toscana, il Lazio , l’Umbria e l’Abruzzo a prevalente carattere di rovescio o temporale accompagnati anche da grandine. Maggiormente colpite le aree interne.

Sulla Sardegna spiccata variabilità ma con addensamenti sul nord dell’Isola e sulle aree interne dove potranno esserci fenomeni.

Al sud e sulla Sicilia nuvolosità via via più compatta con piogge già dalla tarda mattinata sulla aree peninsulari. Fenomeni a prevalente carattere temporalesco durante il pomeriggio sulle aree appenniniche peninsulari e sul Gargano, sporadiche lungo le pianure ed i litorali. Graduale miglioramento dalla serata.

Temperature minime stazionarie o in debole flessione. Temperature massime in ulteriore diminuzione.

N.B.: Non si escludono possibili criticità nelle aree maggiormente colpite dai fenomeni più intensi e persistenti; prestare la massima attenzione.

Massimo Ciccazzo
Massimo Ciccazzo

Geometra Laureato, appassionato di meteorologia. Dal 2006 Segretario dell'Associazione Edmondo Bernacca Onlus

View all contributions by Massimo Ciccazzo

Website: http://www.associazionebernacca.it

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it