piogge mercoledì

Sole effimero, da mercoledì 8 si tornerà a parlare di maltempo al centro-sud

0 49

Un vortice di piccolo diametro ma di grande caratura, agile e veloce che troverà terreno fertile al suo sviluppo proprio sui nostri mari: questo sarà in breve l’artefice del nuovo intenso peggioramento delle condizioni atmosferiche in vista per gran parte dell’Italia tra le giornate di mercoledì 8 e giovedì 9 febbraio. Interessate solo marginalmente anche le nostre regioni nord-occidentali, dove si attende qualche nevicata sino al piano sul basso Piemonte..

Tutta l’attenzione passa quindi alle Isole Maggiori, a partire dalla Sardegna, che già nella giornata di mercoledì vedrà arrivare rapidamente nuove nuvole, le quali si accompagneranno a precipitazioni diffuse, talora anche forti, seguire da aria più fredda trasportata da venti di Maestrale. Quota neve oscillante tra i 1.300-1.400 metri. Il malloppo perturbato scivolerà poi veloce verso la Sicilia che raggiungerà mercoledì sera accompagnandosi anche a qualche spunto temporalesco ad innesco marittimo. Quota neve in discesa da 1.500 a 1.000 metri.

piogge giovedìNella notte su giovedì sul Tirreno potranno svilupparsi altri temporali, che potrebbero solo in parte avvicinarsi alle coste tirreniche interessando comunque con la loro parte periferica (piogge moderate) Toscana, Lazio e Campania. Quota neve in calo fin verso i 1.000 metri sull’Appennino centrale, 1.400 su quello meridionale.

Giovedì il ventaglio di precipitazioni si stenderà su tutto il centro e il meridione, con fenomeni intensi al mattino sulla Calabria, ma successivo passaggio a variabilità su quest’ultima regione e sulle Isole. Nel pomeriggio l’asse dei fenomeni intensi investirà invece la Puglia. Altre piogge diffuse ma nel complesso moderate. In serata colpo di coda delle piogge sulla Sardegna, mentre la parte più attiva del fronte si concentrerà sulle regioni del medio versante adriatico, in particolare sulle Marche. Quota neve tra 1.000 e 1.200 metri.

Venti forti su tutto il centro-sud e sulle Isole, soprattutto nella giornata di giovedì. Mari in cattive condizioni. Temperature in diminuzione.

Luca Angelini

Luca Angelini
Luca Angelini

Naturalista, ha lavorato come previsore presso il sito MeteoLive.it, collabora come redattore per l'Associazione Meteonetwork e con l'Associazione Bernacca di cui è socio.

View all contributions by Luca Angelini

Website: http://meteobook.it/

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it