Ulteriore impulso freddo mercoledì su Adriatiche e Sud, poi generale MALTEMPO!

0 54

1aaaaamulinellosatIl vortice depressionario presente a sud della Sicilia determina ancora sulle regioni Centro-Meridionali condizioni di instabilità con fenomeni sparsi, tutt’al più sotto forma di brevi rovesci specie su medio Adriatico e settori Ionici con nevicate a quote collinari.

Ma prima di proiettarci verso gli ultimi giorni del mese (i cosiddetti Giorni della Merla), diamo uno sguardo a ciò che potrebbe accadere tra la serata di martedì 27 e la giornata di mercoledì 28 quando un nuovo impulso di aria fredda (sempre di matrice polare marittima), ‘accompagnato’ da isoterme ad 850 hPa (circa 1500 metri di quota) comprese tra -5/-6°C, dovrebbe puntare verso le regioni del medio-basso versante Adriatico favorendo un ulteriore rinvigorimento delle condizioni d’instabilità. 1aaaaamercStando agli ultimi aggiornamenti dei modelli fisico-matematici, le regioni maggiormente interessate da questo nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche saranno Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Non mancheranno rovesci, anche a carattere temporalesco, così come non mancherà qualche nevicata a quote medio-basse.

Tutto ciò in attesa di un importante cambio circolatorio che, da giovedì 29 e per diversi giorni, potrebbe tradursi in severo maltempo per la nostra Penisola interessata da più impulsi perturbati che potranno determinare nevicate anche a quote basse, specie al Centro-Nord.

Angelo Ruggieri

Angelo Ruggieri
Angelo Ruggieri

Angelo Ruggieri giornalista, per MeteoWeb.eu dove svolge attività redazionale. E’ presente nei collegamenti meteo di diverse televisioni locali abruzzesi. E’ socio dell’Associazione Bernacca.

View all contributions by Angelo Ruggieri

Website: http://www.meteoweb.eu/

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Loc. Vivaro 00040
Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000
info@associazionebernacca.it