Previsione 850 hPa Italia del 6 gennaio 2015.

Una prima stima del riscaldamento previsto in quota nel prossimo fine settimana.

0 1

Tra sabato e domenica la maggior parte dell’Italia sperimenterà temperature davvero molto miti e, in alcuni casi, i valori che si potrebbero raggiungere saranno tipici della primavera inoltrata. Senza scendere ancora nei dettagli su quanto potrebbe fare “caldo” in pianura, possiamo per il momento stimare quanto potrebbe aumentare il campo termico in quota. A sinistra è indicata la previsione della temperatura a 850 hPa – cioè a circa 1500 metri – valida per le prime ore del pomeriggio di domani, mercoledì 7 gennaio. A destra, invece, è indicata la previsione della variazione della temperatura a 72 ore, vale a dire la previsione di quanto sarà probabilmente variata la temperatura sabato 10 gennaio, rispetto al 7 gennaio, sempre alla stessa quota isobarica. Si può osservare come sulla maggior parte dell’Italia gli aumenti siano superiori ai 10 °C, fino ad arrivare probabilmente a 14-16 °C in più a ridosso delle Alpi occidentali, cioè proprio dove si prevede l’arrivo dei venti di föhn.

Andrea Corigliano

Fonte mappe: www.centrometeo.com

Previsione 850 hPa Italia del 6 gennaio 2015.

Previsione 850 hPa Italia del 6 gennaio 2015.

Andrea Corigliano
Andrea Corigliano

Andrea Corigliano, laureato in fisica, meteorologo e divulgatore scientifico, ha collaborato con il col. Mario Giuliacci presso il centro MeteoGiuliacci. E' stato docente di meteorologia. Collabora con l’Associazione Bernacca.

View all contributions by Andrea Corigliano

Website: https://www.facebook.com/andreacorigliano.meteorologo

Similar articles

Leave a reply

You must be logged in to post a comment.

Associazione Edmondo Bernacca Onlus
Via Lazio, 14 Località Vivaro 00040 Rocca Di Papa (RM)
P.I. 09202051000 info@associazionebernacca.it